“O capitano, mio capitano!”
E’ il modo in cui voleva essere chiamato il professore dell’Attimo fuggente. Quanti insegnanti hanno sognato di avere sui propri allievi lo stesso carisma del personaggio interpretato da Robin Williams, di essere per il gruppo un punto di riferimento importante?
La classe è il luogo della complessità in cui l’insegnante cerca di raggiungere un difficile equilibrio tra il sapere e le dinamiche emozionali.