Nell’opinione comune, l’attività degli insegnanti consiste esclusivamente nel rapporto con le proprie classi. In realtà, un singolo insegnante non potrebbe mai da solo raggiungere gli obiettivi formativi che si è posto, il confronto con i colleghi è indispensabile. Per questo, le riunioni dovrebbero costituire un momento decisivo ed appassionante del lavoro del professore. Ma, si sa, non sempre le cose vanno così.